premi e risultati

RICONOSCIMENTO

Negli ultimi anni, siamo stati riconosciuti per il nostro impegno verso l'eccellenza nei servizi e la creatività nell'erogazione dei servizi. Ecco alcuni:

- Illinois Association of Area Agencies on Aging - Sid Granet Award per le innovazioni nella fornitura di servizi.

- Premio Encore della Retirement Research Foundation per l'eccellenza.

- Governor's Award for Unique Achievement.

- Premio per la giustizia abitativa del Centro nazionale Shriver sulla legge sulla povertà 2008.

- "Servizio esemplare alle vittime di crimini" (Victim Justice Coalition, 1997)

- Premio Partners in Peace (Community Crisis Center 1995 e 2006)

- National Pro Bono Partner Award per il coinvolgimento degli avvocati aziendali nei servizi alle donne a basso reddito

   (Associazione Consulenti Aziendali 2004)

- Valutazione "Excellent performance" (US Department of Housing and Urban Development (ogni anno dal 2004 al 2009)

VITTORIE PER I CLIENTI

Prairie State Legal Services preserva i servizi di pubblica utilità e la salute dei bambini

Joan *, allontanata dal suo ex marito a causa della violenza domestica, ha trovato un impiego in una banca, ma ha perso il lavoro a causa di un infortunio che l'ha impedita di lavorare. Ha sostenuto se stessa e 4 bambini con disabilità della previdenza sociale, sussidi SSI e una piccola quantità di assistenza per l'affitto dalla città in cui viveva. Joan non ha mai ricevuto il mantenimento dei figli e sapeva che era improbabile che lo avrebbe mai ricevuto. Quando è arrivata nello stato di Prairie, ComEd e NICOR avevano aumentato drasticamente le sue bollette addebitandole illegalmente i servizi di utilità utilizzati dal suo ex marito per una residenza separata dopo il loro divorzio. Quando non poteva pagare queste bollette, la compagnia elettrica ha minacciato di disconnettere la sua utenza. Uno dei figli di Joan aveva l'asma e aveva bisogno di un nebulizzatore, che richiedeva elettricità. ComEd non accetterebbe la nota di un medico per mantenere l'elettricità a meno che Joan non acconsentisse a pagare immediatamente $ 500 e accettasse di pagare l'importo rimanente entro 30 giorni. Gli avvocati di Prairie State hanno aiutato Joan ei suoi figli a rimanere a casa sua ed evitare che le sue utenze fossero interrotte.

Prairie State Legal Services aumenta con successo i benefici della previdenza sociale per Maria *

Maria aveva circa 40 anni quando è arrivata a Prairie State, ma aveva lottato con disabilità, come la schizofrenia, sin dalla sua metà. Stava ricevendo sussidi di invalidità della previdenza sociale a causa di tali disabilità. Maria avrebbe dovuto ricevere ulteriori benefici a carico in base alla storia lavorativa di suo padre perché la sua disabilità è iniziata prima che compisse 20 anni. Tuttavia, l'amministrazione della sicurezza sociale ha negato la sua richiesta di questi benefici aggiuntivi. In un'udienza amministrativa, gli avvocati dello stato di Prairie hanno dovuto dimostrare che Maria era disabile prima che compisse 22 anni e che la sua carriera lavorativa limitata non l'aveva squalificata dall'ottenere benefici a carico dal conto di suo padre. Prairie State presentato prove e convinse il giudice, così Maria si qualificò per benefici dipendenti.

Prairie State Legal Services impedisce lo sfratto ottenendo una sistemazione ragionevole ai sensi del Fair Housing Act

Linda * era residente in un complesso residenziale basato su progetti della sezione 8 per oltre 20 anni. Mentre lottava con una condizione bipolare non trattata, ha iniziato a mostrare comportamenti bizzarri e fastidiosi nei locali. Ciò ha portato il padrone di casa di Linda a intentare una causa per sfrattarla, minacciando di renderla senzatetto. Gli avvocati di Prairie State hanno chiesto una sistemazione ragionevole per la sua disabilità - per posticipare il procedimento di sfratto mentre Linda si recava in una struttura di trattamento ospedaliero per stabilizzare le sue condizioni e per essere seguita con farmaci e consulenza. Linda ha ricevuto un rinvio su questa base, il proprietario ha monitorato i progressi di Linda e in seguito ha archiviato volontariamente il caso di sfratto.

Prairie State Legal Services risparmia i sussidi per l'alloggio di Lawrence *

Un'autorità locale per l'edilizia ha annullato il voucher Housing Choice di un uomo di 70 anni, Lawrence. * Il voucher ha permesso a Lawrence di vivere in un appartamento che poteva permettersi. Lawrence ha subito un intervento chirurgico per cancro alla gola ed era sottoposto a trattamenti chemioterapici quando la Housing Authority ha annullato il suo voucher. La Housing Authority ha intrapreso questa azione perché Lawrence non ha segnalato come reddito una piccola pensione di $ 62 al mese che ha ricevuto per 5 anni, che ha influito sull'ammontare dell'affitto che gli è stato addebitato. Lawrence credeva erroneamente di aver precedentemente segnalato questo reddito come parte del suo reddito di previdenza sociale. Tuttavia, la Housing Authority ha definito la mancata dichiarazione intenzionale del reddito. Prairie State Legal Services ha rappresentato Lawrence alla sua udienza amministrativa in appello e ha dimostrato con successo che Lawrence ha commesso un errore, che non era intenzionale. Sulla base dell'età e delle difficoltà di salute di Lawrence, Prairie State ha richiesto una sistemazione ragionevole in modo che Lawrence possa ricevere assistenza con la segnalazione in futuro rideterminazione dell'idoneità per il suo voucher. La decisione in udienza è stata interamente a favore di Lawrence, annullando la decisione originale di rescindere il suo voucher e consentendo a Lawrence di pagare la differenza di affitto attraverso un piano di rimborso. Ciò ha permesso a Lawrence di mantenere il suo alloggio sovvenzionato ed evitare i senzatetto.

* I nomi sono stati cambiati per proteggere l'identità dei nostri clienti e mantenere la riservatezza.